La famiglia

L’azienda di famiglia è gestita da Franz Pratzner insieme alla moglie Bernadette e alle loro due figlie Magdalena e Michaela. Armati di grande entusiasmo portano avanti la tradizione di famiglia. Già in passato qui si coltivava la Schiava dalla quale si ricavava il vino da offrire ai clienti dell’osteria contadina di proprietà familiare.

Franz e Bernadette hanno fortemente creduto nel loro progetto: trasformare questa loro vocazione in una vera e propria professione. E il loro desiderio è diventato realtà. Nella cantina, dove i vini maturano sviluppando appieno il loro carattere e le loro diverse sfaccettature, incontriamo Franz, il vignaiolo. Con grande passione segue i suoi vini passo per passo in modo che possano esprimere al massimo la loro potenzialità. Franz: "Il vino ha la stessa personalità di un fanciullo: è delicato, vulnerabile, libero. Entrambi hanno bisogno di essere accompagnati nel loro processo di sviluppo. Durante questo periodo della loro vita condividiamo con loro momenti belli e momenti difficili, fino a che non saranno diventati abbastanza maturi per cavarsela da soli."

Sua moglie Bernadette invece è una persona a cui piace stare a diretto contatto con la natura. Non ci si stupisce quindi che passi gran parte del tempo tra i vigneti all’aria aperta. Bernadette: "Come la farfalla, colorata e fragile, si sviluppa da una piccola larva affamata, così nasce anche il vino; dai germogli di una vecchia vite fuoriesce la stessa vivace policromia!"

Oramai anche la nuova generazione si sta affacciando all’orizzonte: entrambe le figlie stanno ultimando i loro studi e hanno avuto modo di maturare preziose esperienze nell’ambito di altre realtà – esperienze che intendono far fruttare all’interno dell’azienda di famiglia.